Archivi categoria: Chiacchiere Random

Digressioni sentimentali ed intimiste dell’una di notte

E’ quasi l’una di notte ma avevo bisogno di scrivere questo flusso di pensieri e di condividerlo con voi, che siete vostro malgrado i miei lettori e le mie lettrici. Ebbene, stavo riflettendo quanto a volte sia strano e inaspettato il modo in cui impariamo qualcosa. Capita che attività o persone a cui non avremmo attribuito nessuna importanza, a cui “non avremmo dato due lire” come si dice, ci toccano , ci colpiscono, ci travolgono senza nessun preavviso. Per quanto riguarda la mia limitata e neanche poi così interessante esperienza di vita, ho imparato molto da fonti insospettabili o comunque insospettate. I film, ad esempio, sono sempre fontane zampillanti da cui traggo riflessioni e lezioni, a seguito delle quali mi pongo problemi e mi faccio domande, spesso grazie ad esse ho sterzato il timone della mia vita o virato il mio modo di pensare e di sentire. E’ successo anche questa sera, e se continuerete a leggermi – nonostante io provi a mantenere un profilo “distaccato” quando recensisco o racconto qualcosa – vi accorgerete di quante altre migliaia di volte questo accadrà.

Ebbene, stasera grazie a questo film in particolare mi sono resa conto di quanto il bisogno di provare sentimenti, di essere amati e di sentirsi compresi risieda in ognuno di noi. Ho capito quanto la necessità di appartenere a qualcuno e di far parte della vita, del cuore e della percezione della vita di qualcuno faccia parte dell’essere umano. E ho capito anche che spesso do – e forse diamo un po’ tutti – troppo per scontate le relazioni che abbiamo con chi ci è intorno o vicino, di quanto non diamo il giusto valore alle persone accanto a noi…alle loro ed alle nostre emozioni, finendo per vivere ognuno nel suo arido angolino privo di condivisione e di calore profondo. Sembra tutta retorica intrecciata e senza senso scritta così, me ne rendo conto, ma vi assicuro che nella mia testa tutto questo ragionamento è molto più semplice diretto e vivo. Purtroppo anche volendo non riuscirei a trasmettervi ciò che abita in questo momento il giardino segreto che è la mia testa, quindi vi prego non chiedetemi di più e cercate di comprendermi, se potete.

L’amore è la cosa più preziosa e intima che abbiamo dentro di noi ma non per questo dobbiamo avere paura di condividerla, di donarla agli altri inondandoli della luce che emana. Ogni persona che amiamo, in qualunque modo questo avvenga, lascia qualcosa dentro di noi e contribuisce a renderci ciò che siamo. Ecco perché ognuno di noi è un gioiello speciale. Facciamo risplendere noi stessi, anche quando questo può far male, quando abbiamo terrore di essere feriti o la rabbia di non ricevere altrettanto in cambio. Arricchisce noi stessi ed arricchisce coloro a cui lo doniamo, se vogliono accettarlo. Non pensiamo di essere strani solo perché ci va di cantare quando siamo felici, o perché sorridiamo e salutiamo gli sconosciuti per strada. Come diceva Shakespeare: “più amore riesco a darti e più ne possiedo”.

Non vi tengo oltre sulle stondate spine di questa mia digressione sentimentale, il film causa di tutto questo è HER di Spike Jonze. Promettetemi di guardarlo in lingua originale, anche se con i sottotitoli; promettetemi di guardarlo con la mente sgombra ed il cuore affamato; promettetemi di guardarlo senza pregiudizi o opinioni già costruite.

Guardatelo come si guarda un tramonto o un neonato che dorme…e cogliete tutta la profondità che saprà regalarvi, come sono riuscita a fare io.

Buona visione,

Irene

Annunci

[TOP 15] I miei film da serata invernale con coperta e tazza fumante

Secondo me ogni film ha la sua stagione ideale, ha il suo stato d’animo o momento della vita ideale (ma di questo parleremo in un altro post) per essere visto. Non so voi, ma io non sono mai riuscita a guardare, ad esempio, un film estivo con spiagge e mojitos durante una serata invernale, dove sto rannicchiata sotto il plaid con la cioccolata calda in mano. Mi stona.

Quindi, dato che, come dicevo, ogni film ha la sua stagione, ecco i miei film da caminetto-neve-ciobar preferiti.

1. A QUALCUNO PIACE CALDO è uno dei pochi che va sempre bene (e che tra l’altro viene trasmesso stasera 23 Dicembre su La7)

img_271604_lrg

2. L’AMORE NON VA IN VACANZA, più inverno di così! ( trasmesso, non a caso, sempre stasera 23 Dicembre su Canale5)

220px-Theholidayposter

3. SETTE SPOSE PER SETTE FRATELLI ricordo d’infanzia (che verrà mandato in onda la sera del 25 in omaggio all’anniversario dei suoi 60 anni)

sette-spose-per-sette-fratelli

4. RICATTO D’AMORE, se non lo guardi d’inverno un film ambientato in Alaska!

2020

5. JANE EYRE, perché il freddo del vento pungente delle brughiere ti entra dentro e ti smuove le emozioni.

jane_eyre_ver6_xlg

6. BECOMING JANE, troppe lacrime per l’allegria estiva.

Becoming-Jane-Julian-Jarrold

7. ANNA KARENINA. Il lato passionale della gelida Russia

anna-karenina-movie-poster1

8. SISTER ACT risate in convento…per farci andare di traverso la tisana!

Sister_Act_the_Musical_folio

9. MONA LISA SMILE so solo che mi fa impazzire tanto sono brave.

MV5BMTI0NjEwNDgwOV5BMl5BanBnXkFtZTYwOTI1NTA3._V1_SX640_SY720_

10. LOVE ACTUALLY serve una spiegazione quando ce lo ritroviamo tutte le settimane di Natale in tv da anni?

MV5BMTY4NjQ5NDc0Nl5BMl5BanBnXkFtZTYwNjk5NDM3._V1_SX640_SY720_

11. LES MISERABLES, vendetta miseria e rivoluzione si servono fredde. E poi d’inverno i musical ci stanno sempre bene…

Les-Miserables

12. THE VOW, bastano l’essere umano sulla sinistra e la scena finale sotto la neve per riscaldare i nostri cuori anche a Dicembre.

The_Vow_Poster

13. LA FABBRICA DI CIOCCOLATO. L’ho detto vero che io d’inverno i film li guardo con una tazza di cioccolata calda in mano?

Charlie-e-la-fabbrica-di-cioccolato

14. NORTH AND SOUTH per febbre ed influenza è fantastico – anche perché dura ore e non avrei altro momento per guardarlo.

northandsouth

15. PICCOLE DONNE (1994) tutti davanti al fuocherello di casa March

46a876f0-2ec4-0131-2a00-7ecdb0527e5d

 

E i vostri preferiti quali sono? Siete anche voi telespettatrici da coperta e luci soffuse? Divano o letto? Cioccolata o tè fumante?

A presto, corro alla tv per “A qualcuno piace caldo”. Nuovo!

Irene

[Top 15] Le attrici che amo di più – di oggi e non di ieri –

Come ho scritto nel primo post, riguardante i miei 15 attori preferiti, anche in questo caso si tratta semplicemente della mia classifica personale, dovuta non solo alla bravura o alla bellezza ma a ciò che loro personaggi o interpretazioni hanno significato nella mia vita. E’ quindi del tutto soggettiva. Non metterò le ragioni in questo caso, perché sarebbe per me troppo difficile.

1. KEIRA KNIGHTLEY

SHOWBIZ Insider 093571

 

2. AISHWARYA RAI

2

 

3. MERYL STREEP

3

 

4. AMANDA SEYFRIED

19th Annual Screen Actors Guild Awards - Red Carpet5. AMY ADAMS

5

 

6. ANNE HATAWAY

67. ZHANG ZIYI

???????????????????????????

 

8. SCARLETT JOHANSSON 

89. REESE WITHERSPOON

REESE WITHERSPOON at Mud Premiere

 

10. CATE BLANCHETT

1011. JULIA ROBERTS

1112. MIA WASIKOWSKA

"Jane Eyre"13. KATE WINSLET

"Labor Day" Press Conference

 

14. SARAH FELBERBAUM

14

 

15. VITTORIA PUCCINI

vittoria-puccini_290x435

E come sempre non ne ho potute menzionare tante…e tante…e tante altre.

Qual è la vostra classifica?

Irene

 

 

 

 

 

 

 

 

[Top 15] Starting with (my) Actors

Introduciamo al meglio, credo, questa nuova rubrica che vi farà conoscere tutto ciò che ci piace (in realtà che MI piace) quindici posizioni alla volta. L’argomento cambierà di volta in volta e le liste potranno riguardare qualsiasi cosa, ma rispecchieranno sempre i gusti e le preferenze di Random Gazette – o di parte di esso, quanto meno.

(Rubrica curata da Irene)

Non sono i più bravi…non sono i migliori in assoluto, non necessariamente. Sono quelli di cui non perdo un film, quelli che per qualche ragione sono entrati nella MIA vita e nella MIA Top15, ai quali in qualche modo IO sono legata per cui sono diventati i MIEI preferiti. Non è una classifica tecnica, ma di cuore.

1. JOHNNY DEPP per il genio

2. TOM HARDY per tutto…è Lui. 

Tom-Hardy1

3. HRITHIK ROSHAN per l’emozione

4. CHANNING TATUM per i ricordi e il bum-bum al cuore e…

32185270472

5. GERARD BUTLER per il Fantasma dell’Opera

6. HEATH LEDGER per ciò che ancora poteva darci

7. CHRISTIAN BALE per la bravura e la dedizione

8. DWAYNE JOHNSON “THE ROCK” per la sua forza. Focus! (è la foto meno impressionante che ho trovato…non si vedono i muscoli sotto!)

9. RICHARD ARMITAGE perché è stato un periodo della mia vita…e perché non è considerato quanto meriterebbe.

10. VIN DIESEL perché è unico

11. MICHAEL FASSBENDER per la passione nascosta dietro il rosso irlandese

12. BRAD PITT perché…che fai non ce lo metti? (capello lungo a parte)

13. SIMON BAKER perché con un sorriso fa tutto

14. GIAMPAOLO MORELLI per la simpatia (e quanti ne ho dovuti escludere per metterci lui!)

15. TOM WELLING e HENRY CAVILL perché sono stati superman. E questo a me basta

Ecco la mia sudatissima lista dei TOP 15 ACTORS – intendendosi relativamente ai nostri giorni. Purtroppo ho dovuto escludere decine di attori che comunque apprezzo, per ragioni molto diverse l’uno dall’altro, come: Will Smith, Clive Owen, Gerard Depardieu, Eric Olsen, Jude Law, Ken Watanabe, Michael Weatherly, JJ Field, Tom Hiddleston, Ryan Reynolds, Aaron Eckhart, Morgan Freeman, Chris Pine, Justin Timberlake, Guillaume Canet, Luke Evans, James McAvoy, Robert Downey Jr, Benedict Cumberbatch, Javier Bardem, Russell Crowe, Hugh Jackman, Jason Statham, Orlando Bloom, Colin Farrell, Chris Evans, Dylan McDermott.

Insomma…la mia lista sarebbe molto più lunga. Potrei aver fatto la top FIFTY anziché FIFTEEN ma ho pensato fosse eccessivo. Ora vi lascio alla contemplazione, ovviamente in attesa delle VOSTRE LISTE TOP 15! 

Irene