In Italia bisogna accontentarsi!

Eh si, dobbiamo proprio accontentarci. Intanto ringrazio Maria Grazia, che spero non se la prenderà. Ho scoperto sul suo blog l’esistenza di una sorta di riproduzione a Roma del Shakespeare Globe Theatre originale. Il nome intero è Silvano Toti Globe Theatre ed è il “Teatro Elisabettiano” che troviamo all’interno del Parco dei Musei di Villa Borghese, ed è stato ideato da Gigi Proietti. Il Teatro, che riproduce la caratteristica “grande O di legno” dell’originale,fa da palcoscenico sia a rappresentazioni moderne e creative made in Italy, ma ospita anche ( e qui viene l’interessante)  allestimenti elisabettiani che detto fra noi ci incastrano molto meglio con la struttura architettonica del teatro.

Il Silvano Toti GLOBE THEATRE di Roma è stato progettato secondo lo schema del teatro londinese che aprì i battenti nella zona centro settentrionale della City, a Shoreditch, nel 1576. La sua peculiarità consiste nella struttura circolare, con un palcoscenico rettangolare coperto da una tettoia sorretta da due colonne.
Costruito in soli quattro mesi, il Teatro ha una capienza di 1250 posti ed è composto da una platea di 420 posti in piedi e da tre balconate circolari coperte che si affacciano in ordine concentrico verso il palcoscenico; il tutto costruito interamente in legno di rovere come l’originale. E’ attivo principalmente nel periodo primaverile, estivo e autunnale, ma con alcuni accorgimenti può essere usato di tanto in tanto anche in inverno.

Programmazione

Dal 4 al 13 e dal 18 al 22 agosto  è messo in scena l’opera di William Shakespeare “Molto rumore per nulla”
Dall’8 al 19 settembre ore 21.15 (lunedì riposo)   si potrà invece assistere alla rappresentazione di “Sogno di una notte di mezza estate” sempre di William Shakespeare.

Ulteriori informazioni potete trovarle sul sito del teatro.

Con affetto,
Irene




Annunci

2 pensieri riguardo “In Italia bisogna accontentarsi!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...